Categoria:

TECNOLOGIA DEI MATERIALI MECCANICI da costruzione

Percorso didattico che approfondisce i concetti tecnologi relativi alla produzione dei principali materiali che vengono utilizzati in officina. Si intendono quelli lavorati con asportazione di truciolo e quelli trattati coi classici metodi di saldatura.

Il corso parte dalle basi della chimica fisica partendo di concetti fondamentale per definire le differenze tra elementi e leghe, metalli e non metalli.  Caratteristiche dei vari materiali in base alle sollecitazioni, classificazioni iso standard. Fino a arrivare ai trattamenti post lavorazione.

Finito il corso potrete affermare che:Classificazione “il ferro non si usa”

 

 

Condividi
Dettagli
Programma
Giornate

Data di inizio: 28 novembre 2016

Durata: 6 ore ore

Costo: 90 €

Caparra: 20 €

Luogo: Via Ticino, 299, Formica, MO, Italia

Docente: Alessandro Pancaldi

Distinzione delle principali sollecitazioni meccaniche secondo le forze vettoriali

Distinzione tra un elemento base e una lega metallica

Principali elementi leganti

Leghe ferrose; dall’acciaio alla ghisa

Leghe non ferrose, bronzo, ottone, zama, ecc

Leghe leggere dell’ alluminio, peraluman, anticorodal, ergal, duralluminio, ecc

Il titanio e le sue leghe

Materie plastiche, teflon,

Classificazioni iso standard dei vari materiali

Trattamenti post lavorazione: tempra, cementazione, ecc

Data Ora Inizio Ora Fine Pausa Pranzo
15 settembre 201718:3022:00
22 settembre 201718:3022:00
29 settembre 201718:3021:30